costi seo

Quanto costa fare SEO? Listino Prezzi e Costi SEO

Rispondere in modo preciso e mirato alla domanda “quanto costa fare SEO” è praticamente impossibile. Questo dubbio infatti, sorge prevalentemente a coloro che stanno muovendo i primi passi in questo settore, e che non hanno ancora investito nella visibilità online.

Tuttavia, come avremo modo di vedere nel corso di questa guida, le voci da tenere in considerazione, e che incidono sul costo finale, sono molteplici. Quello che per ora ci preme sottolineare è che la SEO non è un’attività commerciale, bensì professionale.

In altre parole, ciò che è importante è che il budget venga investito nelle capacità, nell’esperienza e nelle competenze di un consulente seo in grado di portare risultati concreti. Questa è la premessa che sta alla base del successo, una premessa che può essere valutata in termini di costi tramite un apposito preventivo.

Quanto costa fare SEO

Perché è difficile stimare i costi SEO

Come anticipato, l’attività SEO prevede un ventaglio di servizi piuttosto ampio. Questo è sicuramente il primo motivo per cui è complesso dire in poche righe quanto può costare la consulenza SEO. Tuttavia, c’è un aspetto dall’incidenza ancora più importante: il budget che ci si può permettere di investire nel proprio progetto.

Per rispondere alla domanda “quanto costa fare SEO” bisognerebbe prima domandarsi “quanto posso permettermi di spendere?“. Potrebbe sembrare una risposta banale, ma questa è la condizione di base da cui partire prima di fare qualsiasi altro discorso.

Per esempio, se il budget massimo è di 2.000€ all’anno, i risultati ottenibili saranno sicuramente diversi da chi ha la possibilità di investire 7.000€. Fatta questa premessa, a cui solo tu puoi rispondere, adesso possiamo vedere quali sono i costi dei servizi SEO che si devono sostenere quando si parla di “quanto costa fare SEO“.

1. Il consulente SEO

Come dicevamo, il consulente SEO è la figura professionale a cui affidarsi nel momento in cui si decide di dare maggior visibilità al proprio progetto. Ecco perché questa è la prima voce da tenere in considerazione.  Tendenzialmente, un professionista del settore può richiedere tra i 75€ e i 250€ all’ora.

Il prezzo varia in base alla natura del lavoro che dovrà svolgere, ma è bene sottolineare che il costo finale copre tutte le spese del lavoro (strumenti e tool inclusi). Tuttavia, un buon consulente SEO, prima di cominciare ad effettuare anche solamente il preventivo, si dovrà premurare di sapere quale sia il budget disponibile per l’investimento.

Al contrario, si verrebbe a creare una situazione scomoda sia per l’imprenditore (il proprietario del progetto) che per il SEO specialist. Lo scopo di quest’ultimo è raggiungere gli obiettivi del cliente, basandosi sulla sua disponibilità economica.

2. Consulenza

Il secondo servizio che rientra nei costi SEO è la consulenza. Quest’ultima è utile per andare a definire le strategie SEO che dovranno essere messe in atto con l’obiettivo di raggiungere i risultati preventivamente stabiliti.

All’interno di questo servizio rientrano tutte quelle voci relative al miglioramento del traffico organico e ad una maggior visibilità sui motori di ricerca. In altre parole, la consulenza SEO si occupa migliorare il posizionamento del sito.

Per quanto riguarda i costi, il fattore di incidenza primario è la quantità di pagine che compongono il sito (la sua grandezza) e la sua complessità. In linea di massima generale però, possiamo fare una stima compresa tra i 1000€ e i 2.500€.

3. Ottimizzazione

Come suggerisce il termine stesso, l’ottimizzazione SEO si occupa di ottimizzare alcuni aspetti del sito. In questo caso, l’obiettivo non è quello di migliorare il posizionamento sui motori di ricerca, ma di eliminare gli errori e le mancanze che rendono difficoltosa l’indicizzazione del sito stesso.

In sostanza, l’ottimizzazione SEO si assicura che tutti i contenuti presenti nel sito vengano scansionati in modo corretto, di modo che il motore di ricerca possa “comprenderli”. I costi medi per questo servizio si aggirano intorno ai 1.500€, ma come sempre, il prezzo varia in base alla grandezza e alla complessità del sito.

4. Posizionamento

Del posizionamento abbiamo già potuto dire qualcosa nei paragrafi precedenti, ma si è trattato di una piccola anticipazione. All’interno dei servizi SEO infatti, rientra anche l’attività interamente dedicata al posizionamento del sito sui motori di ricerca.

Lo scopo, in questo caso, è unicamente quello di aumentare la notorietà del sito, attraverso la creazione di campagne di Link Building/Earing, il Digital PR e l’Outreach. Il fattore di incidenza primario quando si parla di backlink è il settore in cui opera il sito oggetto della campagna e il trust del sito su cui verrà pubblicato il backlink.

Ecco perché i prezzi hanno un range molto variabile: da 150€ a +1000€.

5. Campagne SEO

La creazione di una campagna SEO di qualità non è cosa da poco. Gli step che compongono il percorso sono molteplici, e tutti di fondamentale importanza. Difatti, è sufficiente che ne venga meno uno ed il risultato sarà compromesso.

Senza entrare troppo nel merito, il consulente SEO dovrà preventivamente effettuare un’analisi delle seguenti fonti:

  • Ricerca delle parole chiave
  • Analisi dei competitor
  • Ottimizzazione on site e off site
  • Indicizzazione
  • Fase di monitoraggio dei risultati

Per quanto riguarda i costi, il ventaglio dei prezzi è molto variabile, in quanto bisognerà tenere in considerazione la nicchia, la qualità della concorrenza e la tipologia di attività da promuovere:

  • Local SEO: ottimizzazione del posizionamento a seguito di una cosiddetta “local search” – costo medio 600€
  • eCommerce: aumento delle vendite online – costo medio annuale 12.000€
  • SEO Internazionale: studio dei mercati target e delle abitudini di ricerca di ogni paese – costo medio mensile varia in base alla nazione in questione. Esempio: visibilità su Google.it è di 1600€

In Conclusione

Queste cinque macro voci sono quelle che impattano primariamente sui costi SEO. In effetti, potremmo addirittura parlare di un vero e proprio listino prezzi. Come puoi capire, quindi, effettuare un preventivo non è semplice, poiché entrano in gioco molteplici variabili legate alla realtà del sito su cui lavorare. Inoltre, come detto sin dall’inizio, i risultati perseguibili variano in base al budget che si deciderà di investire per migliorare la visibilità del proprio progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *